Garanzia iSanti per i consumatori

logo isanti

 

 

 

No. TBD

STATO: BOZZA

VERIFICATORE CONFORMITA’: LegalHUB

DATA: TBD

 

INFORMATIVA SULLA GARANZIA DI ISANTI.IT PER I CONSUMATORI

Isanti.it è un sito di Santi 1947 di Santi Valentina & C. S.a.s. che è una società di diritto italiano con sede in Milano 20122, in via E. Caldara n.5 P.iva: 08372900962 (d’ora in poi ‘Venditore’) che commercializza Pelletteria (Borse e accessori) (d’ora in poi ‘Prodotti’) nel territorio italiano.

Il presente documento fornisce tutte le informazioni utili in merito ai diritti riconosciuti ai consumatori ai sensi del D.Lgs 206/2005 (d’ora in poi ‘Codice del Consumo’) derivanti e connessi all’acquisto dei Prodotti tramite il sito: Isanti.it all’indirizzo web: www.isanti.it.

Ricordiamo che la garanzia legale prevista dal Codice del Consumo si applica esclusivamente in favore dei consumatori, cioè tutti i soggetti che perfezionano l’acquisto per fini diversi da quelli imprenditoriali, commerciali o professionali, senza l’emissione della fattura da parte del Venditore (d’ora in poi ‘Consumatore’). In tal caso, si applicheranno le disposizioni previste dal Codice Civile.

La presente informativa è pienamente conforme alle disposizioni del Codice del Consumo ed è stata visionata dagli avvocati di LegalHUB in data: TBD.

Questa informativa può essere inviata da Garanteasy, per conto del Venditore, all’indirizzo email del Consumatore. Inoltre è consultabile sul sito di Garanteasy e del Venditore.

CONSEGNA

Il consumatore deve controllare che il pacco non presenti imperfezioni di alcun tipo.

Nel caso in cui, al momento della consegna, l’aspetto esteriore del pacco presenti delle imperfezioni, il cliente deve procedere all’apertura del pacco stesso in presenza del trasportatore, per verificare lo stato del prodotto ivi contenuto. Nel caso in cui il prodotto si presenti danneggiato, il cliente è tenuto a dettagliare per iscritto, sulla bolla di consegna, tutti i danni rilevati.

Il prodotto danneggiato durante il trasporto dovrà essere sostituito a spese del Venditore.

TERMINI E MODALITA’ DI RECESSO

II Consumatore ha la possibilità di esercitare il diritto di recesso entro il termine di 14 giorni dal giorno di ricevimento del Prodotto.

Il Consumatore che abbia esercitato il diritto di recesso entro i termini stabili ha diritto al rimborso delle somme pagate per l’acquisto del Prodotto entro 14 giorni dalla ricezione da parte del Venditore della comunicazione di recesso.

Il Consumatore può inviare la comunicazione di recesso tramite i seguenti canali: in forma scritta via mail all’indirizzo info@isanti.it indicando il numero dell’ordine e la motivazione del recesso.

– La comunicazione del recesso può essere anticipata chiamando questo numero di telefono: +39 025416981.

– La comunicazione del recesso può essere anticipata via mail al seguente indirizzo: info@isanti.it.

Il Consumatore ha l’obbligo di provvedere alla restituzione del Prodotto entro 14 giorni dalla data di comunicazione del recesso al seguente indirizzo: Santi 1947 di Santi Valentina & C. S.a.s. Milano 20122, in via E. Caldara n.5.

Secondo quanto previsto dall’articolo 67 del Codice del Consumo, la sostanziale integrità del prodotto è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Pertanto, qualora i prodotti restituiti dal cliente risultino essere stati utilizzati o aver subito qualsiasi tipo di danneggiamento, essi non verranno rimborsati.

Sono a carico del Consumatore le spese di trasposto relative alla restituzione del Prodotto dovuti all’esercizio del diritto di recesso.

GARANZIA LEGALE

Ai sensi del Codice del Consumo, tutti i Prodotti venduti al Consumatore sono coperti dalla garanzia legale di 24 mesi, a partire dal momento del ricevimento del Prodotto. La presente garanzia legale si applica nel caso in cui il Prodotto acquistato presenti un difetto di conformità nei 26 mesi successivi dalla consegna del Prodotto stesso al Consumatore.

In caso di riparazione, la garanzia legale sul pezzo di ricambio è di ulteriori altri 24 mesi.

DIFETTO DI CONFORMITA’

Per difetto di conformità si intendono i vizi di produzione, tra cui tutti i difetti che rendono il Prodotto inservibile e/o inidoneo all’uso a cui è destinato ed altri generici vizi di non conformità.

A titolo esemplificativo, mancanza e/o difformità dalle caratteristiche pattuite, o risultanti da documento\i relativi ai prodotti ovvero fatte presenti al Consumatore al momento dell’acquisto, difformità rispetto alla pubblicità o alle “”normali”” aspettative del consumatore, etc.

Il difetto di conformità non si presenta se, al momento della conclusione del contratto, il Consumatore era a conoscenza del difetto medesimo, non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza ovvero se il difetto di conformità deriva dal mancato rispetto di istruzioni o materiali forniti al Consumatore.

PROVE D’ACQUISTO E INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

Il Consumatore deve conservare una prova d’acquisto per tutta la durata della garanzia da mostrare al Venditore in caso di richiesta di un intervento in garanzia. Lo scontrino originale (purché leggibile), come anche la foto o la fotocopia di uno scontrino sono considerate una prova valida. Allo stesso modo sono prove d’acquisto anche le ricevute in formato elettronico (PDF). Ciò che è importante al fine della garanzia è la possibilità di dimostrare di aver effettuato l’acquisto del Prodotto presso il sito del Venditore in una certa data.

Il Venditore si impegna ad archiviare gratuitamente le prove d’acquisto in formato digitale per tutta la durata della garanzia. Le prove d’acquisto sono archiviate in modo sicuro da operatore indipendente Garanteasy. Il Consumatore può accedere a tale archivio in questo modo: Accedendo al sito www.garanteasy.it ed usando il proprio indirizzo mail come identificativo.

Il Cliente può rintracciare le prove d’acquisto emesse dal Venditore a partire dal TBD su Garanteasy.

RIPRISTINO, SOSTITUZIONE e RIMBORSI

Qualora un Prodotto acquistato tramite il sito del Venditore presenti un difetto di conformità il Consumatore ha diritto a quanto segue: (a) ripristino senza spese della conformità del Prodotto mediante la riparazione o (b) la sostituzione del Prodotto stesso; tra i due rimedi, riparazione e sostituzione, dovrà essere preferito quello meno oneroso per il Venditore. Si considera eccessivamente oneroso uno dei due rimedi rispetto all’altro, se il costo della riparazione non sia ragionevolmente proporzionale al valore del Prodotto stesso senza che ciò comporti inconvenienti e/o disagi per il Consumatore.

La sostituzione del Prodotto è concessa solamente quando la riparazione è più costosa. Le riparazioni o le sostituzioni dovute a difetti di conformità accertati devono essere effettuate entro un congruo termine senza arrecare notevoli inconvenienti al Consumatore, tenendo conto della natura del Prodotto e dello scopo per il quale il Consumatore ha acquistato il Prodotto.

Oppure, secondariamente, nel caso in cui (a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose o (b) il Venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del Prodotto entro il termine congruo o (c) la sostituzione o la riparazione effettuata ha arrecato considerevoli disagi al Consumatore, il Consumatore potrà ottenere: (a) adeguata riduzione del prezzo di vendita (rimborso parziale), ovvero (b) risoluzione del contratto quindi restituzione dell’intero importo pagato (e del Prodotto difettoso da parte del Consumatore).

Il Venditore dichiara la durata massima di attesa per la soluzione del problema è 15 giorni dalla data di segnalazione del difetto di conformità. Tale termine è da considerarsi indicativo.

Il Venditore dichiara di effettuare il rimborso parziale o totale dell’importo pagato dal Consumatore per l’acquisto del Prodotto entro 15 giorni da comunicazione della propria decisione in tal senso.

GESTIONE DIFETTI DI CONFORMITA

La legge prevede che se il difetto di conformità si manifesta nei primi sei mesi dalla consegna del Prodotto e la denuncia del difetto viene effettuata al Venditore entro i 2 mesi dalla scoperta non servono ulteriori prove o documentazioni per far valere la garanzia. Nei successi 18 mesi di garanzia il Consumatore deve comunicare la presenza di un Difetto di Conformità al Venditore entro 2 mesi dalla scoperta.

Il consumatore può comunicare al Venditore che il prodotto presenta un difetto di conformità tramite Garanteasy.

Il Consumatore può comunicare al Venditore la scoperta di un difetto di conformità in un Prodotto con i seguenti mezzi: Il consumatore deve comunicare la scoperta di un difetto chiamando il servizio clienti al numero 02 5416981 oppure inviando una mail a info@isanti.it.

– La comunicazione del difetto può essere effettuata chiamando questo numero: 02 5416981.

– La comunicazione via mail del difetto deve essere inviata al seguente indirizzo: info@isanti.it.

– Il Prodotto difettoso deve essere spedito o consegnato al seguente indirizzo: : Santi 1947 di Santi Valentina & C. S.a.s. Milano 20122, in via E. Caldara n.5.

Sono a carico del Consumatore le eventuali spese di trasposto relative alla restituzione del Prodotto dovuti all’esercizio del diritto alla garanzia.

SERVIZIO DI VERIFICA DEL DIFETTO DI CONFORMITA’

Il Venditore offre un servizio gratuito di verifica del difetto di conformità. La verifica viene effettuata solo presso la sede del Venditore e viene effettuata da tecnici interni.

SERVIZIO DI RIPARAZIONE EXTRA GARANZIA

Il Venditore offre anche un servizio a pagamento di riparazione per guasti non coperti dalla garanzia legale. Il prezzo dipende dal tipo di riparazione. Il preventivo è gratuito.

IN CASO DI DISACCORDO

In caso di disaccordo rispetto ad una richiesta d’intervento in garanzia la forma di tutela più immediata, e non onerosa, per il Consumatore è la denuncia alla Guardia di Finanza dell’illecito subito. Il Codice del Consumo, ai sensi dell’art. 141, prevede altresì una forma di composizione extragiudiziale della controversia sorta tra il Consumatore ed il Venditore.

La norma fa riferimento a qualsiasi strumento di giustizia alternativa, quali la negoziazione, la conciliazione, la mediazione, e la transazione, anche per via telematica. Si tratta di metodi di soluzione delle controversie tra Venditore e Consumatore in grado di fornire soluzioni veloci e flessibili, dal momento che il contenuto della decisione può essere atipico.

In caso di disaccordo ed eventuale contenzioso il foro competente sarà quello di residenza del Consumatore.

Il consumatore potrà esprimere un giudizio sui servizi di post vendita erogati da Venditore tramite Garanteasy.


Garanteasy conserva anche gli scontrini dei tuoi acquisti

garanteasy conservare lo scontrino

 

Devi solo fotografarli e spedirli via mail a: archivio@garanteasy.com

garanteasy fotografa lo scontrino

 

Garanteasy like finale

SEMPLICE, SICURO E GRATUITO